venerdì 7 giugno 2013

Discorso agli Studenti delle Scuole gestite dai Gesuiti in Italia e Albania

Clicca qui per leggere il testo.

6 commenti:

mic ha detto...

Ascoltato al telegiornale su rai2.
Letto (e quindi preparato prima) da un bambino:
"il "lavoro'" di papa è difficile, ma "tu" te la stai cavando bene..."

Ovviamente il bimbo non c'entra nulla. Chi per lui manifesta scarso rispetto sia per il papato che per la persona del papa...

laura ha detto...

va di moda treattare il papa cpme una persona qualsiasi. desacraliazziamo tutto e poi vediamo cosa resta? Un cumulo di macerie. L'opera di ditruzione destabilizzazioneè già avviata e sta avanzando a grandi passi. Chi acclama e nno seguiva prima, non sa e non si accorge di niente e questo è il vero pericolo

Eugenia ha detto...

Le domande dei bambini erano tutte ben preparate sugli argomenti che adorano i giornalai chi ha creduto anche solo per un momento alls spontaneità di quelle domande.......... non si può definire

Luisa ha detto...

Ci vorrà ben presto un traduttore ad hoc del pensiero ->-> frasi del Papa, un posto creato specialmente per chi lavorerebbe in stretto contatto con Jorge Bergoglio e che, subito ogni suo intervento a braccio, gli chiederebbe: "Santità, dicendo questo lei ha voluto dire questo o piuttosto questo?" "Santità, in parole semplici ma chiare che cosa ha voluto dirci?"
Non è possibile che da un Papa ci venga un discorso di cui non si capisce il senso, che necessita o favorisce una esegesi che varia a secondo dell`esegeta, non dovrebbe essere possibile che dal Papa ci arrivi un discorso che ognuno può far suo, ognuno può interpretare a modo suo.

Anonimo ha detto...

Il discorso preparato era troppo noioso per leggerlo? ..Come saranno contenti i vari ghostwriters!! (La cui autostima e soddisfazione professionale, nonché motivazione, crescerà senz'altro ogni giorno..)

Anonimo ha detto...

Le domande erano a dir poco imbarazzanti per il livello davvero basso cui si è trascesi...a parte i discorsi fintissimi fatti all'inizio, che sembravano declamati (specie l'ultima ragazza che s'è pure guardata intorno alla fine, come a dire: su, su, me lo sono meritato l'applausino), ma le domande "spontanee"...a parte che trovare subito un ragazzo per ogni collegio (si vede dai fazzoletti) è davvero un'opera di Fede, poi nessuno aveva da fare la stessa domanda di un altro...insomma, richieste spontanee come i fiori nella serra!
C'è un po' di differenza:
http://www.youtube.com/watch?v=MsAyVAbasvU
http://www.youtube.com/watch?v=3lOgy4cWCEY
http://www.youtube.com/watch?v=4shO4SR4aGg
http://www.youtube.com/watch?v=DVckJcNuADM

Ester. :'-(