martedì 3 settembre 2013

Una foto di Benedetto XVI alla Messa di domenica

La Razon

14 commenti:

mariateresa ha detto...

cari e care, l'articolo è interessante

http://t.co/jzTK59bbKr
ma le ultime due righe mi hanno fatto andare di traverso il succo di pompelmo.

mariateresa ha detto...

ora capite le ragioni della soddisfazione di certi giornalisti sodaniani?

rosalia_72 ha detto...

che tenerooo :)) è sempre un'emozione rivederlo, spero succederà ancora!

laura ha detto...

grazie! una perla preziosa da conservare con cura. Mi dispiace solo di vederlo magrissimo e pallido, anche se l'omelia è sublime.

Anonimo ha detto...

Che incubo!
Alessia

Anonimo ha detto...

Le ultime tre righe dell'articolo dell'ottima Ambrogetti, intendo. Una che non ha peli sulla lingua. Ecco il "nuovo" che avanza con i suoi annessi e connessi.
La foto del nostro etereo e amatissimo Benedetto ci rassicura della sua tenuta.
Alessia

Anonimo ha detto...

Le ultime tre righe dell'articolo dell'ottima Ambrogetti, intendo. Una che non ha peli sulla lingua. Ecco il "nuovo" che avanza con i suoi annessi e connessi.
La foto del nostro etereo e amatissimo Benedetto ci rassicura della sua tenuta.
Alessia

Anonimo ha detto...

che bello vederlo, grazie
daria

Anonimo ha detto...

Ho visto gran parte delle oltre 1.000 foto scattategli e devo dire che l'ho trovato molto bene,anzi anche un pochino disteso in volto,sorridente e circondato da affetto....tenera la foto di Giani che gli bacia la mano.....non so se il o i miracoli che si dice abbia fatto siano veri,poco m'importa,per me vederlo così è già un miracolo....la pianto qua,che mi viene il nodo e non mi ci sta la cravatta....;)Gr2

medievAle ha detto...

è così bello rivederlo celebrare la s.messa: effettivamente è magro e pallido, ma lo era anche negli ultimi due anni di pontificato, quando, già affaticato e provato dai tradimenti e dalle trame perpetrate ai suoi danni (di certo non riferibili solo al maggiordomo), oltre che da tempo sofferente di cuore, veniva disgustosamente definito statua pagana che si distacca dal resto dei fedeli.
Un abbraccio al s. Padre Benedetto xvi e un grazie a Papa Francesco per non pretendere un predecessore murato vivo.

Eugenia Franceschin ha detto...

Grazie Lella! Che gioia immensa vederlo

Anna Maria ha detto...

Grazie e ancora e sempre grazie.

Anna Maria ha detto...

Grazie e ancora e sempre grazie.

Mariele ha detto...

Grazie per la foto: io ho visto
la sequenza delle 46 foto e sono
d'accordo con quanto scrive GR2
e cioè che è davvero tenera la
foto di Giani che gli bacia la
mano. Speriamo davvero che continui
nella serenità e nella pace e
a noi non resta che pregare
sempre per lui, grazie!