giovedì 27 ottobre 2016

Un pensiero e una preghiera per le popolazioni colpite dal nuovo sisma

Cari amici, nella serata di ieri due forti scosse di terremoto hanno colpito molte zone dell'Italia centrale, in particolare della Marche e dell'Umbria.
Le prime luci dell'alba consentiranno di fare una stima esatta dei danni. Intanto rivolgiamo una preghiera speciale per i feriti e i tantissimi sfollati.
R.

7 commenti:

laura ha detto...

Mi unisco alla preghiera per i fratelli terremotati. A Roma ci sono state 2 scosse forti. In casa mia tremava tutto.

C'è solo da sperare e pregare. Ringrazio te Raffaella per l'affetto verso tutti.

maura ha detto...

Mi unisco a voi Carissimi Amici . Quante prove !
Insieme a Papa Benedetto confidiamo nel Signore e offriamo preghiere e Sante Messe .

Arcangela ha detto...

sul blog di Costanza "Halloween,la vigilia della festa dei Santi"
Arcangela

Anonimo ha detto...

Grandi purghe in vaticano!!!!!!!!!! Leggere Tosatti!! Teresa

Arcangela ha detto...

su LA SCURE "Adoratori del nulla"
Arcangela

Anonimo ha detto...

Il terremoto è stato avvertito anche in Austria a Salzburg....stessa faglia freatica.

laura ha detto...

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-norcia-colpo-al-cuore-delleuropa-cristianabasilica-distrutta-la-preghiera-dei-benedettini-17884.htm