giovedì 26 gennaio 2017

Per non turbare la pax mediatica in Italia (e solo qui) si sta minimizzando sulla sorte dell'Ordine di Malta

Cari amici, la pax fra media laicisti e questa chiesa va avanti con il vento in poppa almeno in Italia. Sì perché all'estero le varie certezze della prima ora stanno lasciando il passo a perplessità e a critiche aperte.
Non va assolutamente minimizzato nè tantomeno sottovalutato quanto sta accadendo fra il vaticano e il Sovrano Militare Ordine di Malta che forse non è più tanto un ordine e soprattutto nemmeno tanto sovrano. In effetti la sovranità non è una parola vuota ma ha un significato ben preciso. L'Ordine di Malta è riconosciuto come soggetto di diritto internazionale. Ha quindi un proprio governo e una propria autonomia.
Con le dimissioni del Gran Maestro tutto ciò viene messo in discussione.
Clicca qui per il commento di Thompson.
Se poi andiamo a leggere questo articolo in cui si parla di questioni legate al "vil denaro"...
Qui la seconda parte.
Mille anni di storia che rischiano di finire nella secolarizzazione di cariche e di finalità.
Brutti giorni per tutti, soprattutto per la nostra cultura religiosa e giuridica.
La cosa tragica è che i nostri media vorrebbero farci credere che è tutto normale anzi che è cosa buona e giusta quanto è accaduto.
Pensiamo solo a che cosa sarebbe successo se Benedetto XVI avesse preteso le dimissioni del Gran Maestro. Si sarebbe urlato all'ingerenza, allo scandalo, si sarebbero presentate petizioni e interrogazioni all'Onu ecc. ecc.
Altri tempi...
R.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Se i media italioti ci prendono per fessi sono fatti loro, visto che non certo le uniche, men che meno autorevoli, fonti d'informazione di questo mondo. La defenestrazione del Gran Maestro Festing e l'invio del delegato apostolico non hanno precedenti. Chissà per quale strana associazione mi viene in mente Bonifacio VIII, successore di San Celestino V e, suo malgrado, protagonista dello schiaffo di Anagni. En passant, ieri il Catholic Herald si domandava cosa accadrebbe se l'italia si comportasse così con lo staterello vaticano.
Alessia

laura ha detto...

Orami siamo in regime di dittatura e accade di tutto. Ch ha il coraggi di dissentire, viene deenestrato all'istante senza spiegazioni. Non so se di penda dal fatto che Bergoglio sia un gesuita, o dal fatto che sia un dittatore nato.
Son tali e tante le contraddizioni di questo pontificato che ogni commento è inutile e ogni tantativo di spiegazione cade nel vuoto.
Chi sta zitto lo fa solo per mantenere il posto che ha. Molto triste.

laura ha detto...

http://www.lastampa.it/2017/01/25/vaticaninsider/ita/vaticano/il-gran-maestro-dellordine-di-malta-si-dimette-ZuelmzspvwGeChhvdNboeI/pagina.html

versione di Tornielli: dimissioni spontanee per attriti con la santa Sede.

laura ha detto...

http://www.antoniosocci.com/trump-hitler-bergoglio-non-smentisce-cio-gli-viene-attribuito-non-si-scusa-un-insulto-un-capo-popolo-americano-puo-provocare-un-colossal/

laura ha detto...

http://www.uccronline.it/2017/01/24/l87-dei-cattolici-usa-sostiene-francesco-e-il-52-vota-trump/
se certi sondaggi son veri, allora siamo alla frutta davvero ed è inutile segnalare o commentare. Tanto vale viviere neò ricordo dell'ultimo papa (Benedetto XVI) e affidasi al Signore. Conosco il sito e conosco alcuni collaboratori. Il papa non si disccute per principio, senza ragionare, nnostante le iniziali del sito. Ho provato a pore quesiti e perplesità con no di loro che ha anche molto peso, ma mi sono scoraggiata e ho deciso di non parlare più. non c'è proprio niente da fare. Tira un forte vento contrario.

Arcangela ha detto...

su Il Foglio "E' vero, la dottrina non basta, ma anche il bergoglismo serve a poco"
Arcangela

nonno ha detto...

@alessia
Forse qualcuno di quelli che contano con lo "staterello Vaticano" si è già comportato così..
In quanto ai sondaggi sugli umori americani, cara Laura, davano il voto vincente alla Clinton quasi al cento per cento... I sondaggi.. , non credo che subito prima della croce il Signore li avesse dalla sua parte

laura ha detto...

l'autore dell'articolo è una persona preparata, ma quanto scritto lascia senza parole. Se è tutto vero, la situazione è gravissima

http://www.farodiroma.it/2017/01/25/non-un-tagliatore-di-teste-ma-un-papa-solo-al-comando-di-fa-grana/

laura ha detto...

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-il-papa-commissaria-l-ordine-di-malta-18757.htm