lunedì 13 maggio 2019

La preghiera del blog per i Cristiani massacrati in in Burkina Faso

Una preghiera speciale, nel giorno della Vergine di Fatima, per le vittime e le famiglie dei cristiani massacrati in Burkina Faso durante la celebrazione della Messa domenicale.
Di questo bisognerebbe occuparsi...
R.

Tombini, gesti eclatanti, reati applauditi da media e politici a spese di chi paga le bollette (R.)

Cari amici, buongiorno e buona settimana.
Credo che il gesto eclatante di cui sono pieni i giornali non abbia bisogno di presentazioni (clicca qui per il commento di Marco Tosatti).
Li sentite anche voi? Sono gli applausi scroscianti della maggiorparte dei giornalisti, di qualche politico e dei soliti commentatori che piacciono alla gente che piace.
Eppure c'è qualcosa di strano in questo gesto eclatante (che piace alla gente che piace) e soprattutto nel consenso pressoché unanime dei mass media.
Qual è la stranezza? Qui, cari signori "belli", si sta giustificando un atto illecito.
Non sarebbe stato meglio pagare gli arretrati invece di calarsi nel tombino? Il risultato sarebbe stato identico e senza conseguenze legali. Invece no! Si è preferito cercare lo scontro.
E se si poteva nutrire qualche perplessità sull'intento anche politico della vicenda, questa intervista (clicca qui) fuga ogni dubbio.
Il biglietto da visita lasciato in prossimità dei contatori...ma suvvia!
Ricordo, per inciso, che le bollette non pagate vengono poi "caricate" su quelle dei consumatori onesti alla voce "oneri di sistema".
Il cittadino italiano che paga viene quindi beffato due volte.
Resto sempre "sorpresa" dalla capacità camaleontica di certi commentatori, sempre pronti a puntare il dito contro l'avversario, spesso brandendo la bandiera della legalità, ma altrettanto pronti a giustificare ogni gesto quando a compierlo è l'amico.
In sostanza considero quanto accaduto un pericolosissimo precedente e soprattutto un incentivo alla disobbedienza civile.
In questo momento chi sta difendendo il Vaticano su La 7? Cappato! Vostro Onore, ho concluso!
R.

venerdì 10 maggio 2019

Risorto “secondo le Scritture”. Un’inedita omelia pasquale di Joseph Ratzinger

Clicca qui per leggere un testo straordinario pubblicato da Sandro Magister.

Poveri Italiani...inventori della mafia e maestri di vendetta (R.)

Cari amici,
non so voi ma io sono piuttosto stanca di sentire certi discorsi.
Preferisco non usare aggettivi qualificativi per spiegare meglio il sostantivo "discorsi" ma penso che ciascuno abbia più o meno l'idea di ciò che intendo dire...
Maggiore rispetto per l'Italia e i suoi abitanti. Grazie.

p.s. leggiamo ora qualcosa di veramente bello, capace di riempire cervello e cuore. Viene da parte di un professore, un teologo, un cardinale, un Papa che ha sempre amato moltissimo il nostro Paese.
R.