venerdì 22 luglio 2016

Mons. Gänswein: principi magisteriali non possono essere modificati da mezze frasi o note a piè di pagina (Tosatti)

Clicca qui per leggere l'articolo di Marco Tosatti con le coraggiosissime dichiarazioni di Mons. Gänswein :-)
R.

8 commenti:

Arcangela Tatulli ha detto...

a

Arcamgela ha detto...

Benedetto 1958 "La Chiesa sperimenta nel culto quell'evento fecondo dal quale essa può continuare a esistere" Più chiaro!
Arcangela

laura ha detto...

un abbraccio a Mpns. Gaenswein. Non so quanto gli costeranno queste frasi. Di sicuro no ha paura di dire la vertà, come papa Benedetto. Lui che Gli è stato accanto e lo fa tuttora non può fare a meno di notare e far notare il vicolo cied della chiesa tedesca e non solo. il problema dei soldi è un problema serio. la fede e i sacramenti non si comprano.

laura ha detto...

http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1351342
Un papa che non s'era mai visto. Un po' protestante

laura ha detto...

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/quando-benedetto-xvi-diceva-turchia-stia-fuori-dalleuropa-1287712.html

da leggere!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Arcangela Tatulli ha detto...

E così hanno attaccato anche la patria del nostro caro Papa-profeta! C'è solo da piangere.
Arcangela

laura ha detto...

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/2016/07/22/don-georg-non-va-in-vacanza-e-dice-la-sua-su-papa-francesco/

Anonimo ha detto...

Certo che ne ha di fegato, mons. Gaenswein.
Elisabetta